Ugo Mulas il padre della fotografia italiana

In un articolo recente apparso sul blog di Settimio Benedusi esprime il suo punto di vista, affermando che secondo lui il padre della fotografia italiana è Ugo Mulas, Benedusi dice :

[info]

 

mi accorgo, leggendo qui e lì, di quanto manchi cultura fotografica.

è la solita storia, che ci siamo già abbondantemente stancati di ascoltare, di tutti quelli che si comprano la reflex, vanno in giro con la macchina al collo a scattare delle fotografie e pensano che la fotografia sia tutta lì…

ovviamente non è così, perché la Fotografia, come d’altronde qualsiasi altra attività umana, ha bisogno di conoscenza e cultura per essere praticata: senza andare troppo in alto anche per fare le torte uno prima legge e si informa, mica apre il frigo a caso, sbatte tutto in una pentola e cuoce!

secondo il mio punto di vista (che peraltro è anche quello di tantissimi altri)  il caposaldo della fotografia italiana e mondiale è Ugo Mulas. grandissimo, immenso. se lui non ci fosse stato nessuno di noi fotografi sarebbe ciò che è.
[/info]

 

il suo libro LA FOTOGRAFIA edito da Einaudi nel 1973 è la Bibbia di chiunque si voglia poter definire Fotografo.

è ancora in vendita, rieditato, qui.

all’interno di questo libro una parte fondamentale è rappresentata dalle VERIFICHE.
Ho pensato di fare una cosa: riprodurre questo progetto, sperando così che venga la voglia di comprare questo libro fondamentale.

signore e signori, standing ovation, le Verifiche di Ugo Mulas, realizzate a Milano nel 1971 e 1972, che metto belle grandi in maniera si possano leggere e guardare per bene.

Le foto di Mulas al seguente link http://www.benedusi.it/blog/ugo-mulas/

 

Voi che ne pensate?

E’ veramente secondo voi Mulas quello che ha dato una scossa alla fotografia in italia?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *